Come avevamo annunciato un paio di settimane fa nella nostra pagina Facebook, ci siamo fermati di passaggio a fare un saluto allo Store Tesla a Milano. Ovviamente, ne abbiamo approfittato per fare qualche domanda sulla situazione di Tesla Motors in Italia dopo l’apertura dello Store dello scorso anno.


Clicca sulle foto per ingrandirle

Federico Lagni: Grazie Matija per la disponibilità nel rispondere su TeslaItalia.it.
Matija Maticevic: Grazie a voi.

Federico Lagni: Come sta andando lo Store milanese dopo la grande festa d’apertura dello scorso Febbraio?
Matija Maticevic: Dopo il grande successo della festa inaugurale, lo Store ha iniziato la sua attività quotidiana anche come grande centro d’interesse a livello nazionale per una serie di categorie di persone: dai proprietari e possibili acquirenti, ai semplici appassionati, dai media ed organizzatori di eventi ai professionisti del settore auto che ci chiedono molto spesso come poter diventare parte della rete di distribuzione/assistenza.

Federico Lagni: Come si sta muovendo Tesla nel mercato italiano, oltre alla presenza dello Store?
Matija Maticevic: Abbiamo organizzato e continuiamo ad organizzare eventi di vario tipo per far conoscere il marchio e i prodotti Tesla al mercato italiano, spesso si tratta di sessioni di test drive. Le risposte sono decisamente positive: chiunque scende dalla Roadster dopo un test drive, rimane a bocca aperta.

Federico Lagni: Secondo quando percepite e constatate ogni giorno, qual è l’interesse maggiore?
Matija Maticevic: L’interesse è altissimo sia per la Roadster che per la Model S, per quest’ultima – in particolare – cresce molto percettibilmente con l’avvicinarsi del lancio sul mercato.

Federico Lagni: Cosa ci dici quindi su questa tanto attesa Model S?
Matija Maticevic: La Model S sarà un prodotto chiave nella strategia di crescita di Tesla in quanto si tratta del nostro primo veicolo pensato e prodotto da un foglio bianco come veicolo totalmente elettrico, senza le costrizioni date partendo da un progetto di auto tradizionale già esistente. E’ di fatto il prodotto con il quale Tesla inizierà a fare numeri anche in termini di volume di produzione e diffusione sul mercato a livello globale.

Federico Lagni: A proposito di numeri: quali sono quelli già esistenti la Model S?
Matija Maticevic: La Model S è già stata pre-ordinata da oltre 6000 persone e tutti loro sono stati invitati ad un grande evento che si terrà in Ottobre nella fabbrica di Fremont, parteciperanno in più di 4000. Lo sviluppo dell’auto sta procedendo secondo i tempi stabiliti, attualmente siamo alla fase beta.

Federico Lagni: Tesla Roadster, Tesla Model S… ma non solo, vero?
Matija Maticevic: Sì, contemporaneamente si lavora anche sull’evoluzione della gamma e ci sono già dei bozzetti di stile della Model X sulla quale stanno lavorando molti ingegneri. Anche su questo modello abbiamo già molte richieste di informazioni da parte dei nostri clienti e non.

Ringraziamo Matija Maticevic e Roberto Toro di Tesla Motors.