Poco tempo fa ci eravamo lasciati con l’articolo Gara: Tesla Model S vs BMW M5 in cui la Berlina Americana usciva vittoriosa nei confronti del Gioiello Tedesco: vi ricordate del video? Ha fatto il giro del mondo portando l’attenzione sulla Model S e in poco tempo molte persone si sono rese conto di quanto Tesla Motors realizzi fatti concreti: nel caso ve lo siate perso fateci un salto cliccando qui.

La ragione per cui ho voluto citare questa notizia è la seguente: oltre al fatto che i principali Media Internazionali ed Italiani nell’ultimo periodo hanno dato voce al tanto atteso arrivo della Model S in Europa (e presto anche in Italia), negli Stati Uniti essa ha da pochi giorni ricevuto il titolo di “Auto dell’anno 2013”. A dirlo sono due tra i principali portali Leader Mondiali del mercato Automobilistico: Yahoo! Autos e Automobile Magazine.

Cominciamo dal primo: L’anno che sta per giungere ha portato molti appassionati a doversi confrontare con un livello sempre più elevato di nuovi veicoli messi sul mercato. Dopo aver testato più di 100 automobili, dalla Ford Shelby GT500 alla Toyota Prius C. gli autori di Yahoo! Autos fra le strade di San Francisco non hanno potuto fare a meno che eleggere Auto dell’anno 2013 l’elettrica Tesla Model S.

La carta vincente secondo Yahoo! Autos sta nel fatto che a seguito della Tesla Roadster, essa ha in qualche modo rotto gli schemi oltrepassando i limiti che fino a pochi mesi fa identificavano i veicoli elettrici (pensiamo al range chilometrico), arrivando dove nessun altro costruttore automobilistico ha osato mai andare e creando, con un ottimo compromesso, un’auto di lusso, oggetto dei desideri di molte persone.

Il prezzo di partenza per un veicolo di questo tipo, che in precedenza era di 100k dollari e che ora si è dimezzato a 50k dollari, ha ampliato significativamente il target di potenziale clientela a cui si rivolge, convincendo sempre di più l’opinione pubblica di quanto la Tesla Motors punti davvero a realizzare le migliori automobili mai esistite sotto ogni aspetto. Se per voi era difficile immaginare il perfetto connubio tra “EV” e “Divertimento” ora potete togliervi ogni dubbio. Velocità ed Accelerazione, grande attenzione al Design, Tecnologia e Sicurezza rendono la Tesla Model S non solo l’auto dell’anno, ma l’auto del Futuro.

Cosa dire invece del giudizio espresso da parte di Automobile Magazine? Anche in questo caso tutto ruota attorno ad un Test Drive, questa volta effettuato fra le strade di Chicago. Nuovamente la domanda sorge spontanea: per quale ragione un automobile 100% EV dovrebbe aver ottenuto il nome di Migliore Auto dell’anno 2013?

Tanto per cominciare partiamo dagli interni. Perfetta eleganza e grandissima attenzione ai dettagli rendono perfetta la combinazione tra i materiali e tessuti, disponibili in varie versioni. Come molti di voi ben sapranno ciò che colpisce più di tutto resta il Display Touch Screen da 17 pollici: oltre ad avere un’ottima risoluzione e a disporre della Connessione Internet, è il centro di controllo di tutta la vettura dalla climatizzazione, alla Sicurezza, ai profili di guida, ecc. Seguono le Prestazioni, che se a prima vista per molti hanno suscitato critiche verso i veicoli elettrici, quando si parla dei prodotti Tesla Motors ogni dubbio è destinato a svanire. Da 0 a 100 in 5.6 secondi (e 4.4 nella versione Performance) è uno dei punti di forza per questa vettura e mette in luce come ben sappiamo il lato sportivo della Berlina Californiana.

Potremmo aggiungere tanto altro, ma ne parleremo in uno dei prossimi articoli quando anche noi italiani potremo toccare con mano questa grande automobile, che fin dall’inizio ha colpito chiunque è venuto a conoscenza del marchio Tesla Motors.

In conclusione queste due nomine vanno ad aggiungersi all’eccellenza e alla lungimiranza dimostrata da Elon Musk, il quale pochi giorni fa tramite un comunicato stampa ha ufficialmente dichiarato che la casa madre di Freemont è giunta a produrre il 1000esimo esemplare della Model S e ad aver consegnato quasi 300 veicoli Pre-Ordinati. Qualche ritardo nelle consegne? Non quanto ci si aspettava, gli ordini continuano ad aumentare, specialmente ora che andrà ad aggiungersi anche il mercato Europeo. Questo resta sicuramente un ottimo segnale, gli investimenti degli ultimi anni stanno dando i loro frutti e possiamo solo esserne soddisfatti! Restiamo in attesa del suo arrivo anche in Italia e con grande piacere vi terremo sicuramente aggiornati a riguardo. Ci vediamo con il prossimo articolo e ricordatevi: Drive Electric Luxury!