Oh yes. Come ho sempre detto, step by step Tesla continua ad avanzare, rendendo sempre più tangibile un futuro diverso, alternativo e pulito. Sono state consegnate le prime Tesla Model S in Italia. La prima, in particolare, al “nostro” Paolo Vanzetto, vicentino. Primo ad avere una Tesla Roadster ma primo anche ad avere una berlina elettrica premium (a proposito, avete visto l’esclusivo e primo test drive della Tesla Model S, fatto proprio con Paolo Vanzetto? Cliccate qui).

Come sapete benissimo, la Model S non ha, di fatto, rivali. E’ un concentrato mai visto di potenza, innovazione, tecnologia ed ecosostenibilità.

Oltre a essere full-electric, potentissima ed estremamente green, la Model S è anche colma di tecnologia informatica, tanto da meritarsi a pieno titolo, come special guest è il caso di dirlo, la sua esposizione al festival ICT svoltosi il 18 Settembre in Fiera Milano Congressi di Milano, proprio durante la settimana delle primissime consegne italiane.

App iPhone per Tesla Model SL’ammiraglia elettrica ha infatti un’enorme touchscreen da 17 pollici che sembra, di fatto, un enorme iPad. Non a caso ricorda anche la grafica Apple. Questo grande schermo rappresenta la vera e propria console di comando, digitalizzata. Consente di navigare in Internet tramite un modulo 3G e di sfruttare Google Maps a pieno schermo come navigatore. L’auto inoltre è controllabile e gestibile da remoto: si può monitorare la posizione geografica della macchina, avviare il riscaldamento o il condizionamento e varie altre cosette interessanti. Il tutto con un’app mobile disponibile per iPhone e Android (leggi qui quando ne avevamo parlato).

Non solo tecnologia e potenza. E la sicurezza? Anche su questo Tesla ha stupito e soddisfatto, ottenendo le 5 stelle dall’ente nazionale per la sicurezza stradale.

Avanti quindi. Avanti ancora. Grazie a Tesla che ci sta facendo vedere un futuro diverso e migliore che, di certo, con il tempo sarà sempre più alla portata di tutti. Siate fiduciosi.

Presto vedrete delle foto alla prima Tesla Model S italiana. Ovviamente nella nostra pagina Facebook. Follow us!

 

Federico Lagni, Founder e Chief Editor di TeslaItalia.it e Paolo Vanzetto